Appuntamento Ambulanza Privata Roma

Tutti coloro che hanno bisogno di andare ad un appuntamento medico e non sanno come spostarsi, hanno finalmente una possibilità in più, che potranno sfruttare se lo desiderano. Non avranno bisogno di un taxi, di un servizio di noleggio, di un autobus e nemmeno dovranno aspettare che un parente si liberi dal lavoro e prendo un permesso per accompagnarli perché potranno andare all’appuntamento ambulanza privata Roma. I servizi di ambulanza privata sono erogati da ditte specializzate che hanno a loro disposizione dei mezzi, delle ambulanze, che sono in tutte per tutto equiparabili alle ambulanze pubbliche. Difatti, probabilmente tante ambulanze che si vedono per le strade non sono ambulanze del 118 ma sono ambulanze private.

Appuntamento Ambulanza Privata Roma
Appuntamento Ambulanza Privata Roma

Anche le ambulanze che si vedono al di fuori dei concerti, degli stadi, ferme in qualche evento sono ambulanze private che devono espletare una qualche necessità specifica, che sono state ingaggiate dall’organizzatore dell’evento. Difatti le ambulanze pubbliche, ovvero quelle del 118, servono solo di esclusivamente per le emergenze e non possono essere mobilitate per altre circostanze, rischiando di lasciare i cittadini senza un soccorso tempestivo quando lo necessitano. Quindi è difficile distinguere un’ambulanza privata da una pubblica, sia perché il mezzo è il medesimo, ma anche le dotazioni che sono al suo interno e anche i protocolli che devono essere seguiti per mantenere l’ambulanza in perfetta efficienza. Quando andiamo a prenotare un servizio di ambulanza privata possiamo avere al suo interno anche del personale sanitario se necessario, il quale ha le stesse identiche medesime qualifiche del personale che troviamo all’interno di un’ambulanza pubblica.

Allora: quali sono le differenze tra i due servizi di ambulanza

Viene da chiedersi, dal momento che si è parlato di quanto un’ambulanza privata in una pubblica non sono minimamente differenti tra di loro, che cosa c’è di diverso, perché bisognerebbe utilizzare un servizio piuttosto che un altro.

In realtà la differenza sostanziale sta nel fatto che il servizio erogato è completamente diverso. Perché se un’ambulanza, quella pubblica, serve per le emergenze, l’ambulanza privata serve per gli spostamenti tecnici in un certo senso, ovvero quei trasporti necessari alle persone che devono usufruire di un servizio sanitario, che hanno dei problemi specifici e che vogliono questo tipo di mezzo per avere la sicurezza di potersi mobilitare in tutta tranquillità dal punto di vista della salute. Ad esempio, dopo una lunga degenza potremmo avere voglia di tornare a casa senza il trauma di uno spostamento organizzato da un trasporto pubblico. Magari non c’è nessuno che possa portarci a casa e temiamo di avere delle ricadute oppure di farci male, se ad esempio la degenza è dovuta a un problema ortopedico. I costi da sostenere sono differenti a seconda della società di cui ci si avvale per il servizio di trasporti e bisogna prendere un contatto preliminare sia per fare degli accordi specifici, sia per richiedere un preventivo e l’eventuale ausilio di personale medico, il quale verrà erogato anche in base alla cartella clinica del paziente che effettivamente potrebbe avere la necessità di un medico a bordo.